Pagina in lingua italiana Cette page n'est pas disponible en franšais This page is NOT available in English Diese Seite steht nicht auf Deutsch zur Verfügung Aiutaci con l'emergenza Abruzzo



Vuoi un regalino divertente?

Acquista MagnifiCat

APER diffida i media

Happy End 2017 > Nina



| 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |


NinaSolo chi ha un animale domestico può capire la gioia e il sollievo di poter andare a dormire sapendo che finalmente è a casa, al sicuro. Vorrei chiedere a Nina dove è stata in questi 13 giorni ma mi basta averla ritrovata sana e salva.

Per giorni l'ho cercata all'interno del mio isolato, convinta che da lì non potesse uscire. Ho attaccato volantini in zona e lanciato appelli ovunque. Mi hanno chiamata diverse persone ma non era mai lei. Poi ieri mi ha chiamato una signora che abita in piazza Oberdan dicendo che tre notti prima aveva trovato la pattumiera in giardino rovesciata. La sera dopo ha intravisto un gatto scappare da lì. Ha cominciato a lasciare del cibo e il gatto è tornato ma solo di notte, e a lei sembrava grigio. Ieri finalmente il figlio le ha detto dei volantini e lei mi ha chiamata.

Onestamente non pensavo che fosse Nina. Ieri sera però anche un'altra persona mi ha detto di aver visto un gatto come Nina in piazza Oberdan.

Ho cominciato a sperare. Ovviamente avrei voluto dormire nel suo giardino ma la signora ha promesso che mi avrebbe chiamata se il gatto fosse tornato. E in effetti ieri sera tardi è tornata. Stamani sono andata lì, con i bambini e i croccantini. Ho chiesto alla signora di stare in casa e abbiamo cominciato a chiamare Nina. E lei è uscita fuori, miagolando forte, e ci è venuta incontro, come a dire: "Sono qui, sono qui!!!!!! Brava mamma, finalmente mi hai ritrovata!!!".

Io mi sono messa a piangere, l'ho presa in braccio e l'ho portata a casa. Ho attraversato la piazza e fatto quei pochi metri con le lacrime agli occhi e lei stretta tra le mie braccia. Quando l'ho messa giù in casa e ho chiuso la porta ho finalmente tirato il fiato...

Nina sta bene, mi sembra molto stanca ma non è affatto denutrita e mi cerca continuamente per farsi coccolare... i bambini sono pazzi di gioia. Mi sembra ancora un miracolo...

Simonetta e Nina – Firenze (FI), 27 Febbraio 2017





| 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |





 

Uso consentito su autorizzazione di: www.animalipersieritrovati.org