Pagina in lingua italiana Cette page n'est pas disponible en franšais This page is NOT available in English Diese Seite steht nicht auf Deutsch zur Verfügung Aiutaci con l'emergenza Abruzzo



Vuoi un regalino divertente?

Acquista MagnifiCat

APER diffida i media

Happy End 2018 > Rosetta



| 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |


RosettaSono Rita da Fontanafredda - Pordenone e vi scrivo volentieri quello che ho vissuto in una settimana per aver creduto persa Rosetta.

Rosetta è una gattina simpatica, adottata un anno fa dopo essere capitata per caso da me che vivo in un posto pieno di insidie, con una strada provinciale ed un incrocio pericoloso ricco di traffico e camion nelle immediate vicinanze.
 
Per fortuna le nostre case si trovano in una zona interna dove c'è più pace ma nessun vicino si poteva prendere cura di una gattina tigrata, magrissima, insignificante e selvatica.

Purtroppo rimase incinta e partorì due micetti con la colorazione del manto come quella dei Rag Doll, con occhi azzurri ma molto selvatici e imprendibili. Alla fine riuscimmo a catturarli per tempo e a farli adottare.
Nel frattempo fummo in grado di sterilizzare Rosetta grazie al grande aiuto di Giusy della Protezione Animali e da quel momento in poi la vicina ed io la tenemmo sotto osservazione e le demmo da mangiare.

Così Rosetta iniziò ad avvicinarsi sempre più, a farsi curare e a iniziare a prendere confidenza con noi. Le preparai una cuccetta fuori dalla porta e sotto ai fiori, nel posto più riparato.

Iniziò ad amarci, a parlarci, a farsi viva chiamandoci, a lasciarsi coccolare, a strusciarsi per terra e a fare le fusa. Era una gattina buonissima, finalmente mise su peso e diventò stupenda, molto dolce e buona anche se sempre un po’ distante e paurosa ma molto innamorata di noi.

Sette giorni fa sparisce tutto ad un tratto, senza ragione. L’apprensione e il nervosismo mi hanno preso lo stomaco, giriamo dappertutto per cercarla ma nulla di nulla...

Rosetta... Rosetta… quando la chiamavamo, arrivava subito  ma ora nulla, il vuoto totale.

Senza mai arrendermi lavo le ciotole e continuo a riempirle di cibo... con il disappunto dei miei… che dicono: “ma cosa fai, ormai è morta”.

Non mi sono mai persa d’animo... sentivo nel mio cuore che fosse VIVA.
LO SENTIVO con tutta me stessa.
Ho lasciato la sua cuccia fuori sempre intatta... Rosetta tornerà.

Oggi 27 febbraio dopo 8 giorni è riapparsa dal nulla… Rosetta mi ha chiamata da lontano... e piano, piano si è riavvicinata.

Ora sta dormendo qui fuori sulla sua cuccia e ha mangiato già 2 volte... è VIVA.
IO L’HO SENTITA  e non mi sono mai scoraggiata.
Non so dove fosse però ed è arrivata impaurita e diffidente.
Qualcosa o qualcuno deve averla impaurita, oppure scacciata o rinchiusa.
Ma lei, appena arrivata... mi ha chiamata e mi ha detto: “sono qui... eccomi. Sono tornata...”

Ben tornata Rosetta!

Non disperate mai... gli animali sanno da chi tornare. Appena possono sono gran amici fedeli e impareggiabili.

Per quanto riguarda la Vostra Associazione: Vi ho conosciuti tramite internet; ero disperata e ho provato a leggervi e mi siete sembrati molto affidabili. Complimenti per la vostra serietà.

Grazie per il Vostro aiuto e a Te, Rosetta, grazie di esistere.

Rita e Rosetta – Fontanafredda (PN), 28 Febbraio 2018





| 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |





 

Uso consentito su autorizzazione di: www.animalipersieritrovati.org